RIME NARRATIVE
La Vittoria Alata a Cremona del blogspot

Questo blog utilizza i cookie di Google per erogare i propri servizi e per analizzare il traffico. Il tuo indirizzo IP e il tuo agente utente sono condivisi con Google unitamente alle metriche sulle prestazioni e sulla sicurezza al fine di garantire la qualità del servizio, generare statistiche di utilizzo e rilevare e contrastare eventuali abusi. Ulteriori informazioni

Poesia
La Vittoria Alata a Cremona

HOME > '16 > '15 > '14 > '13 > '12

Cremona, città lombarda di origini antiche (fortificata dai Romani nel 218 a.C.) e tuttora conosciuta in ambito internazionale per le celebri botteghe di liutai, ha organizzato un evento per esporre ancora una volta i preziosi strumenti del Museo del Violino e per svelare il mistero della Vittoria Alata nel Museo Archeologico.

La Vittoria Alata è una statua in bronzo, datata tra il 161 e il 169 d.C., raffigurante la dea Vittoria sul globo. Venne rinvenuta nel 1836 in un campo in provincia di Cremona. Successivamente fu venduta alla Prussia nel 1841 e in seguito esposta al Museo di Berlino.

Il mistero della statua nacque in relazione alle enigmatiche vicende legate al ritrovamento ed alla repentina sparizione in concomitanza con i bombardamenti della seconda guerra mondiale.

I percorsi espositivi dei due musei saranno visitabili con biglietti cumulativi fino al termine dell'evento 6 marzo 2016 ai seguenti orari: Museo Archeologico - da martedì a domenica 10 - 17.00 (tutte le domeniche di dicembre 10.00-19.00) e Museo del Violino - da martedì a domenica 10 - 18.00 (lunedì 7 dicembre aperto).

Sfuggente, incerta
    è la vittoria
che si ricorda del coraggio,
ma si fa guidare dalla sorte. 

Umberto F. M. Cefalà

poesie più popolari

– temi nel blogspot –

- - - - - - - - - - Lavoro - - - - - - - - - - - - -



–– FEEDS ––


RIME NARRATIVE - blog naque durante il 2012, allorché pubblicò le prime opere e le frasi romantiche ispirate alla poesia classica, grazie all'autore Umberto F. M. Cefalà. Successivamente, 2013, puntò verso una linea creativa grazie alla sperimentazione del progetto Open Source ossia di poesie fatte da più autori. Poesia 2014: il blogspot diffuse Le mie metafore, uno studio sulle figure retoriche fatto di nuove definizioni ed esempi ad hoc; nello stesso anno, in concomitanza con i lavori meneghini per l'Esposizione Universale - 2015, il blogspot condusse il progetto EXPO, riguardante la rappresentazione delle più celebri pietanze italiane. Nell'anno 2015 pose l'attenzione su quei lavori artigianali sempre più abbandonati come l'arrotino o il ciabattino. Si affacciò inoltre sull'arte contemporanea, diffondendo eventi culturali di ogni sorta, ma sempre presentati in chiave poetica. Con le poesie 2016 tenne particolarmente ad evidenziare gli sviluppi sulla salvaguardia dell'ambiente.


HOME