RIME NARRATIVE
L'Italia antica del Lago di Como del blogspot

Questo blog utilizza i cookie di Google per erogare i propri servizi e per analizzare il traffico. Il tuo indirizzo IP e il tuo agente utente sono condivisi con Google unitamente alle metriche sulle prestazioni e sulla sicurezza al fine di garantire la qualità del servizio, generare statistiche di utilizzo e rilevare e contrastare eventuali abusi. Ulteriori informazioni

Poesia
L'Italia antica del Lago di Como

HOME > '16 > '15 > '14 > '13 > '12

Il Lago di Como è un lago naturale prealpino che ha una storia antichissima, trova testimonianze archeologiche in reperti risalenti al Paleolitico e in altri di epoca romana. Oggi viene conservato come patrimonio artistico-culturale ed è stato definito il lago più bello del mondo dal quotidiano "The Huffington Post". Sulle sue rive conta numerose ville di pregio fra cui Villa del Balbianello. Questa in particolare è tutelata dal Fondo Ambiente Italiano (FAI) e si trova sulla penisola di Lavedo, un promontorio chiamato anche "Balbianello" per antonomasia. La villa risale al 1787 e da allora ha ospitato grandi intellettuali quali Giovanni Berchet, Giuseppe Giusti e Alessandro Manzoni. Negli anni novanta è stata scelta come location cinematografica ed è diventata celebre con Un mese al lago di John Irvin (1995), Star Wars: Episodio II - L'attacco dei cloni di George Lucas (2002) e Casino Royale di Martin Campbell (2006). Verrà aperta al pubblico da sabato 12 marzo tutti i giorni h 10-18 (tranne i lunedì e i mercoledì non festivi).

Il calo demografico italiano


L'Italia viene spesso definita come un Paese vecchio e secondo le stime ISTAT ha circa 1/5 della popolazione con età superiore ai 65 anni su un totale di 60mlni di abitanti. Tuttavia, al contrario delle apparenze, per la popolazione si posiziona al quarto posto in Europa con una densità demografica superiore alla media. La spiegazione è presto fatta e sta nel crescente flusso migratorio. Quella quota di popolazione "acquisita" tiene alta la popolazione complessiva nonostante il forte calo di nascite (inferiore persino delle morti). Al riguardo le previsioni indicano un consistente calo demografico nei prossimi 20/40 anni.

Poesia A chi ci lascia di Rime Narrative

Au revoir caldo sole
nella luce a scomparire.
Au revoir ai mari e ai monti
nel profondo a sprofondare,
ai fiori colorati a fiorire,
agli innamorati ad amare,
ai bei figli a crescere,
al giorno a tramontare,
alla Terra ad orbitare.
Au revoir Italia mia,
oramai è tardi,
devo andare via.

Umberto F. M. Cefalà

* DE * - * EN * - * ES * - * FR * - * IT *

poesie più popolari

– temi nel blogspot –

- - - - - - - - - - Lavoro - - - - - - - - - - - - -



–– FEEDS ––


RIME NARRATIVE - blog naque durante il 2012, allorché pubblicò le prime opere e le frasi romantiche ispirate alla poesia classica, grazie all'autore Umberto F. M. Cefalà. Successivamente, 2013, puntò verso una linea creativa grazie alla sperimentazione del progetto Open Source ossia di poesie fatte da più autori. Poesia 2014: il blogspot diffuse Le mie metafore, uno studio sulle figure retoriche fatto di nuove definizioni ed esempi ad hoc; nello stesso anno, in concomitanza con i lavori meneghini per l'Esposizione Universale - 2015, il blogspot condusse il progetto EXPO, riguardante la rappresentazione delle più celebri pietanze italiane. Nell'anno 2015 pose l'attenzione su quei lavori artigianali sempre più abbandonati come l'arrotino o il ciabattino. Si affacciò inoltre sull'arte contemporanea, diffondendo eventi culturali di ogni sorta, ma sempre presentati in chiave poetica. Con le poesie 2016 tenne particolarmente ad evidenziare gli sviluppi sulla salvaguardia dell'ambiente.


HOME